Lecce

L’uomo e la costa, una storia da riscrivere: finita l’era dell’incoscienza, senza tutela non c’è fruizione

Alla vigilia della prima giornata regionale che celebra il ruolo identitario e di sviluppo del litorale, una intervista al geologo Stefano Margiotta per capire meglio le caratteristiche e le criticità di spiagge, rocce e falesie, ma anche le priorità per entrare definitivamente in una nuova fase. Partendo da una premessa: la pressione antropica va alleggerita

Leggi l’articolo completo >>

Fonte: Lecce prima

Caricamento

Foggia

Caricamento